Home LSD
Il Blog
degli studenti
Login Link Facebook Link Instagram
I 5 TIPI STUDENTE CHE ARRIVANO ALL’ESAME ORALE DELLA MATURITA’
Andrea 30-06-2017 62

È il grande giorno, sembra l’ultima scena di un film che va avanti da 5 anni, è il momento dell’esame orale; non è il momento di guardarsi indietro però, gli amici, le esperienze, i professori saranno tutte cose da ricordare, ma non ora.

In questo momento ci sei tu, solo davanti ad un plotone di professori più agguerriti che mai. La loro bocca è un fucile pronto a far partire dei proiettili che tu dovrai saper abilmente schivare.

Qua non ci sono suggerimenti, non ci sono scopiazzate. Qua si deve far riaffiorare tutte le vecchie interrogazioni, gli escamotage, l’astuzia. È arrivato il momento dell’ultimo e più temuto step del liceo: l’esame orale della maturità.

Qui di seguito una classifica di 5 studenti e di come arrivano all’orale della maturità: c’è chi sta bene, c’è chi sta peggio, ma il comune denominatore è farla finita una volta per tutte.

#LA FORMICA

IMG_0004

E’ il classico bravo studente, si è preparato tutto l’anno per arrivare a questo momento nel miglior modo possibile. Già da novembre preparava riassunti dettagliati di tutte le materie. Da giugno le cicale in difficoltà si rivolgono a lui ed al suo ampio archivio di conoscenze scritte nere su bianco. La formica potrebbe benissimo alzare un business clandestino che in vista dell’estate lo porterebbe ad avere più potenza economica degli USA permettendogli così di mettere a segno una combo maturità-vacanza estiva invidiabile. Ottima tattica.

#IL FORTUNATO

PHOENIX, AZ - NOVEMBER 27: Stephen Curry #30 of the Golden State Warriors shoots a free throw during the game against the Phoenix Suns on November 27, 2015 at U.S. Airways Center in Phoenix, Arizona. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and or using this photograph, user is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement. Mandatory Copyright Notice: Copyright 2015 NBAE (Photo by Barry Gossage/NBAE via Getty Images)

Lo studente fortunato è quello che ha viaggiato per 5 anni costantemente su una media che va dal 6 al 6.5; il classico studente “è bravo ma non si impegna”, invece allo scritto sorprende tutti – probabilmente anche se stesso – e mette a segno un quantitativo di punti che neanche Curry in una gara di triple contro Maurizio Costanzo. Si siede all’esame orale con una base di punti tra il 50 ed il 60 e adesso per lui è tutto in discesa. 23.

#IL CENTOMETRISTA

IMG_0006-1

E’ lo Usain Bolt dello studio estivo. È quello che più di tutti ha preso sotto gamba la maturità, a dire il vero è quello che prende sotto gamba qualsiasi cosa, probabilmente la vita intera, ma dopo la terza prova qualcosa scatta in lui: e allora al colpo di pistola parte e non si ferma più, inizia a studiare come non ha mai fatto in tutta la sua vita, grazie anche all’aiuto degli appunti del suo amico formica che gli salva l’orale della maturità. Meglio tardi che mai.

#LO SPACCIATO

IMG_0008
Il povero spacciato, in ogni classifica ce n’è uno. Che dire di lui, sempre rimandato, ogni estate nelle roventi aule scolastiche si è dovuto sorbire altre chiacchiere dei prof come se tutto l’anno non fosse bastato. È ormai abituato, ma quest’anno è stato graziato ed ammesso alla maturità con il minimo indispensabile. Gli scritti neanche vanno un granché e totalizza se tutto va bene 25 punti. Serve un miracolo o un esame orale perfetto, ma lui è abituato a giocarsela all’ultimo respiro. Faccio il tifo per te.

#IL ROSICONE

IMG_0009

Povero ragazzo, come esiste il “fortunato” purtroppo esiste anche lo sfortunato. È lo studente che è nella fascia medio-alta, mai rimandato e con una media apprezzabile, ma al momento degli scritti qualcosa non va e non riesce a totalizzare il numero di punti che avrebbe desiderato.

 

Ed ecco così che inevitabilmente inizia la rosicata, prima se la prende con il secchione, poi con i prof, successivamente con se stesso, ed infine inevitabilmente se la prende con il suo antagonista per eccellenza “il fortunato” che di tutta risposta lo sbeffeggia. Il rosicone ora si trova davanti ad un bivio: studiare per fare l’esame orale di maturità perfetto o altrimenti accontentarsi di un immeritato 60. BadLuck.

Ottieni lo sconto di 5€ per Cinecittà World con il codice LSD5
MEME
SONDAGGIO
ESTATE 2017

QUAL'E' IL MIGLIOR TIPO DI VACANZA?