Home LSD
Il Blog
degli studenti
Login Link Facebook Link Instagram
Perché ho fatto il classico
Natalia Gildi 10-10-2017 7

Una lettera aperta che ho scritto alla mia professoressa di greco quando a maggio, due mesi prima dell’esame di maturità, mi ha chiesto: “ma tu perché hai fatto il classico?”.

 

Perché ho fatto il classico?
La risposta più spontanea è facile: perché volevo.
Nessuno me lo ha imposto, anzi, fin troppi mi hanno detto di non farlo. Fin troppi nel corso degli anni mi hanno detto di andarmene altrove. Ma io, all’idea che il classico “apre la mente”, ci credevo. E, strano a dirsi, sei difficili e tormentati anni dopo, ci credo ancora. Ci credo, al fatto che l’impostazione mentale e il tipo di cultura che mi ha dato il classico non li avrei avuti altrimenti.
Ho voluto fare il classico per scelta, ho voluto restarci per amore.
In sei anni, due scuole, troppi insegnanti, il mio amore per quello che studiavo, per le letterature, per le culture, non ha fatto che aumentare. Non è solo questione di leggere: il classico è un’attitudine.
Il mio percorso scolastico, nel suo insieme, è stato tutt’altro che facile; anzi, ritengo di poter affermare con cognizione di causa che gli ultimi sei anni della mia vita siano stati i più difficili, ma non per questo li considero sprecati, tutt’altro. In questi sei anni ho imparato tanto. Sono cresciuta. Sono cambiata. E per quanto accidentato penso che il percorso che ho fatto e il modo in cui l’ho fatto abbiano contribuito notevolmente – in maniera diretta o indiretta – a rendermi la persona che sono oggi.
Non mi è mai piaciuto lasciarmi trasportare dagli eventi; ho compiuto delle scelte, e ne ho pagato le conseguenze. E, alla fin fine, non sono pentita di nulla. Perché io sono le mie scelte, io sono i miei dolori, io sono ogni passo che ho compiuto.
Amo il classico.
Amo il classico e sono grata a me stessa per averlo scelto.
Amo il classico e sono grata a tutti gli insegnanti che ho incontrato sul mio cammino, nel bene e nel male: gli insegnanti che stimo profondamente a livello intellettuale, e con i quali tuttavia mi sono spesso scontrata; gli insegnanti che hanno reso una gioia l’idea di uscire di casa la mattina per andare a scuola; gli insegnanti che sono stati fonte d’ispirazione, che mi hanno capita e spinta e stimolata; gli insegnanti a cui ho voluto bene; gli insegnanti che non mi hanno dato nulla, se non la convinzione che se mai dovessi arrivare dall’altro lato della cattedra, tutto vorrò essere tranne che come loro. E non è poco.
Mi è successo spesso che mi chiedessero: ma allora perché hai fatto il classico? E ogni volta che succede è una coltellata. Che vuol dire, perché? Ho fatto il classico perché volevo. Ho fatto il classico per amore. Puro e semplice amore. E ogni volta che qualcuno mette in dubbio il mio amore, come per ogni amore, mi domando il perché di una tale incomprensione, e il mio cuore si spezza.

HOT TOPIC
5 BUONI MOTIVI PER FIDANZARSI CON UN RAGAZZO DEL CLASSICO
Stilosi, intellettuali, romantici: fidanzatevi con un ragazzo del classico!
9403
DIPLOMA IN QUATTRO ANNI: SI PUO' FARE?
Al via la sperimentazione. Dal 2018, in Italia ci si potrà diplomare in soli quattro anni.
4921
Una Festa Al Mamiani: Ecco Perché l'Italia Non Fa Schifo
Questo tipo di iniziative sono tra quelle che rendono la scuola italiana imbattibile, in tutto il mondo, sul piano culturale, formativo ed educativo.
2935
ECCO I 7 MOTIVI PER CUI I VECCHI NON DOVREBBERO AVERE LA PATENTE
Tutti coloro che guidano per le strade metropolitane hanno un temuto nemico: i vecchi al volante.
2194
I 5 LAVORI PIU' STRANI DEL MONDO
Penserete che vi stiamo prendendo in giro ma invece,  per quanto vi potranno sembrare assurdi, esistono realmente, altrimenti non sarebbero i lavori p
1578
COME STUDIARE VELOCEMENTE? TECNICHE DI LETTURA VELOCE E MEMORIZZAZIONE
Studiare velocemente non sarà più impossibile con le tecniche di lettura veloce e memorizzazione!
1266
RIAPRE L’ATTICO DEL COLOSSEO, LA TERRAZZA DEL POPOLO
Dal 1’ Novembre il Colosseo di Roma ritroverà il suo antico splendore, grazie alla ri-apertura dell’attico del Colosseo, con nuovi percorsi guidati
1054
SE DOVETE VIAGGIARE ALZATEVI ALL'ALBA. SOLO COSI CAPIRETE LA VITA.
957
LSD - lo sapevi di… Napoleone Bonaparte
LSD - lo sapevi di è una nuova rubrica che si occuperà di alleggerirvi lo studio con simpatici aneddoti storici che i vostri prof non vi diranno mai
637
CROLLA TETTO DEL LICEO VIRGILIO DI ROMA
Crolla una parte del solaio dell'istituto. Studenti evacuati gridano la loro rabbia su Facebook:" tragedia sfiorata"
539
MEME
SONDAGGIO
INFORMARSI PER CRESCERE

Quale canale di informazione preferisci utilizzare?